Diventare investitori, due percorsi non accademici e in streaming

Articolo pubblicato su Startup business - digital 360


VC Hub Italia, l’associazione che riunisce i principali attori dell’innovazione in Italia, e Impact Hub SB, community e incubatore a impatto sociale, organizzano nei prossimi mesi dei percorsi formativi online rivolti a formare investitori del sistema innovazione. Vediamo meglio come funzionano questi corsi


Ti piace il mondo dell’investimento in startup? Sono sempre di più le persone che si avvicinano a questo ambito di attività, sia come sul piano professionale, e in questo caso troviamo molti giovani che sognano una carriera da venture capitalist; sia come forma di investimento dei propri capitali o addirittura di ‘give back’, e qui troviamo manager e imprenditori di successo. Le occasioni di investimento sono sempre più numerose, anche attraverso il crowdfunding, per esempio, e di conseguenza, acquisire o aggiornare le proprie competenze con un corso online può essere una buona idea, soprattutto se ci si sente ancora dei principianti della materia. I corsi che vi proproniamo qui di seguito sono accessibili e in streaming e rappresentano una valida soluzione per chi vuole velocemente acquisire maggiore sicurezza nell’investimento in startup, sia che si tratta di ‘saper valutare’ una società innovativa, sia che si tratti di saper capire i termini di un term sheet o portare avanti una due diligence.


Diventare venture capitalist

“Il venture capital è un catalizzatore per l’innovazione e per la crescita dell’economia italiana. Per fare innovazione sono indispensabili anche formazione e aggiornamento costante, e per questo abbiamo deciso di investire tempo e risorse nella definizione di un percorso formativo che possa spiegare come funziona la filiera dell’innovazione sia dal lato dell’investitore che dell’impresa, e formare così nuovi professionisti che potranno operare in questo settore nel futuro”. Così Gianluca Dettori, Presidente di VC Hub Italia, presenta la nuova edizione della Venture Academy, il percorso formativo ideato e promosso dall’associazione italiana del Venture Capital, creata nel 2019 dai gestori di 6 tra i principali fondi di VC attivi in Italia, e che dallo scorso anno ha deciso di allargare la propria base associativa anche alle startup e alle PMI innovative, proprio nell’ottica di rappresentare in maniera olistica l’ecosistema italiano dell’innovazione. Oggi VC Hub Italia conta oltre 40 soci investitori, oltre 118 tra le principali startup italiane e 20 soci sostenitori. Gli investitori di VC Hub Italia gestiscono asset per oltre 1 miliardo di euro e hanno investito in oltre 250 startup italiane ad alto potenziale di crescita e a forte contenuto tecnologico, mentre gli imprenditori rappresentano startup e PMI innovative che hanno raccolto finanziamenti per almeno 500 mila euro.

11 views0 comments